Responsabilità sociale: i nostri valori

Il nostro modello di sviluppo sostenibile sin dalla creazione di Hcp si fonda sulla permanente volontà di “fare bene” per minimizzare l’impatto ambientale e preservare la salute e la sicurezza dei nostri artigiani e dei nostri clienti, pur sviluppando relazioni armoniose con le parti interessate.

I nostri impegni


Garantiamo approvvigionamenti di pellami sicuri, etici e rispettosi del benessere animale assicurandone la tracciabilità unitaria oltre ai requisiti della Convenzione di Washington e controllando regolarmente ogni filiera sulla base di carte la cui prima versione risale a più di dieci anni fa.

Questi parametri di riferimento si arricchiscono, grazie ai nostri collaboratori, di veterinari esperti, ricercatori, associazioni e autorità di difesa degli animali e tutela delle specie. È in corso un iter di certificazione da parte di un organismo esterno. Inoltre, dal 2016 partecipiamo, al fianco dei principali attori del settore (allevatori, conciatori, fabbricanti, marchi), all’associazione ICFA - International Crocodilian Farmers Association. Quest’associazione multi-partner unisce l’esperienza dei propri membri a quella di una comunità scientifica specializzata in coccodrilli, allo scopo di definire e sviluppare le migliori pratiche di allevamento, e si fonda sulle pratiche e sugli studi esistenti da questa recensiti, finanziando inoltre nuove ricerche scientifiche per coprire i campi non ancora esplorati.

Rispettosi delle norme in vigore sui nostri siti produttivi, ci impegniamo a ridurre i consumi idrici ed energetici e a migliorare l’efficacia del trattamento dei rifiuti grazie a continui investimenti sugli impianti e a sistemi innovativi. Siamo coscienti di lavorare materie rare e preziose e per questo, nelle evoluzioni delle nostre pratiche, ottimizziamo al massimo il loro utilizzo.

Tutti i nostri articoli sono conformi a un capitolato d’oneri interno che, per ogni sostanza regolamentata, fa riferimento alle soglie più rigide del mondo. La sorveglianza attiva condotta d’accordo con i nostri team di R&S ci consente di rispondere ai requisiti di innocuità presenti e futuri.

In qualità di impresa responsabile, abbiamo sempre rivolto un’attenzione particolare al mantenimento di rapporti di cooperazione duraturi con i nostri fornitori e subappaltatori e abbiamo sempre favorito collaborazioni con le collettività e le comunità dei territori in cui siamo impiantati.

I nostri impegni


Garantiamo approvvigionamenti di pellami sicuri, etici e rispettosi del benessere animale assicurandone la tracciabilità unitaria oltre ai requisiti della Convenzione di Washington e controllando regolarmente ogni filiera sulla base di carte la cui prima versione risale a più di dieci anni fa.

Questi parametri di riferimento si arricchiscono, grazie ai nostri collaboratori, di veterinari esperti, ricercatori, associazioni e autorità di difesa degli animali e tutela delle specie. È in corso un iter di certificazione da parte di un organismo esterno. Inoltre, dal 2016 partecipiamo, al fianco dei principali attori del settore (allevatori, conciatori, fabbricanti, marchi), all’associazione ICFA - International Crocodilian Farmers Association. Quest’associazione multi-partner unisce l’esperienza dei propri membri a quella di una comunità scientifica specializzata in coccodrilli, allo scopo di definire e sviluppare le migliori pratiche di allevamento, e si fonda sulle pratiche e sugli studi esistenti da questa recensiti, finanziando inoltre nuove ricerche scientifiche per coprire i campi non ancora esplorati.

Rispettosi delle norme in vigore sui nostri siti produttivi, ci impegniamo a ridurre i consumi idrici ed energetici e a migliorare l’efficacia del trattamento dei rifiuti grazie a continui investimenti sugli impianti e a sistemi innovativi. Siamo coscienti di lavorare materie rare e preziose e per questo, nelle evoluzioni delle nostre pratiche, ottimizziamo al massimo il loro utilizzo.

Tutti i nostri articoli sono conformi a un capitolato d’oneri interno che, per ogni sostanza regolamentata, fa riferimento alle soglie più rigide del mondo. La sorveglianza attiva condotta d’accordo con i nostri team di R&S ci consente di rispondere ai requisiti di innocuità presenti e futuri.

In qualità di impresa responsabile, abbiamo sempre rivolto un’attenzione particolare al mantenimento di rapporti di cooperazione duraturi con i nostri fornitori e subappaltatori e abbiamo sempre favorito collaborazioni con le collettività e le comunità dei territori in cui siamo impiantati.